Il mio primo blog

Ritratto di anna
3
-2

Che gioia, ho sempre desiderato avere un blog, ma non sapevo come farlo!

E l'ho ricevuto in regalo dagli amici DD nella mia indegna qualità di membro DD!

Per prima cosa voglio segnalare a chi legge qualcosa che non c'entra proprio con la DD, ma che è legato a una parte delle mie passioni cioè alla filosofia dell'auto-mutuo-aiuto.

C'è un portale o una specie di social-network ( non so bene qual è la differenza dal punto di vista della struttura del sito) che si chiama aidbook-net  ( se riesco metto il link se no provate a digitare su google) dove ci sono spazi per scambiarsi aiuto e confidenze rispettando la privacy di ognuno).

E' una specie di gruppo di auto aiuto virtuale, è nato da pochi mesi e spero che prenda il volo!

Anna

 

 

Share this

Commenti

Ritratto di Giovanni Sandi

Ciao Presidente!

Ciao Presidente!

http://www.giovannisandi.com  In un vero Stato democratico non esiste il segreto di Stato.

Ritratto di admin

Mi stimoli qualche

Mi stimoli qualche riflessione sul tema della libertà di espressione come interpretata dai DD. Sul tuo blog puoi scrivere quello che ti pare, secondo il nostro statuto, che non pone limiti a qualsiasi opinione e garantisce a ciascuno il diritto ad un uso paritetico del bene comune (in questo caso lo spazio per scrivere sul sito, il software che lo regge e vari ammennicoli tecnici). Solo nel caso in cui tu dovessi il limitare l'analogo diritto altrui potresti essere legittimamente impedita.Il discorso quindi potrebbe eventualmente riguardare la "quantità" di roba che uno manda. Anche se parecchio ampio, c'è un limite anche allo spazio digitale a nostra disposizione e alla banda passante che uno occupa. Ma il problema si potrebbe porre solo se fossimo migliaia e tutti fossimo dei grafomani impenitenti.Poi ci sono le normali limitazioni di legge (che cmq te le vedi sotto la tua responsabilità e non la nostra).continua più tradi...

the website addmin

Ritratto di anna

USO DEL BLOG

 IN  effetti è più logico usare il blog come spazio per esprimere opinioni nell'ambito della "politica" visto che di questo si parla principalmente nel sitoDD. Ma penso che intorno e prima della" polis" ci sia la "civitas" prima della gestione della cosa pubblica ci sia  la cittadinanza comune cioè tutte le azioni per aggregare e  mettere in comunicazione persone che sono portatrici di bisogni e risorse che vanno condivise ed evidenziate affinchè possano riempire di contenuti l'agire politico.E in questo senso ho voluto sfruttare il blog per far conoscere o meglio far incuriosire chi legge sulla realtà dell'auto mutuo aiuto, perchè questa fa parte delle azioni possibili per aumentare la consapevolezza di ognuno come membro ( possibilmente attivo) di mondi comuni con uguale diritto di cittadinanza e visibilità . 

annacapovillatotaro