NON MI RAPPRESENTATE

Ritratto di Librice Libera
2
-1

 Mi vergogno di essere italiana, ma allo stesso tempo sono fiera di non aver votato nessuno di voi. Alle ultime elezioni mi sono avvalsa della facoltà di ritirare la scheda vidimata, di restituirla subito al presidente di seggio, dichiarando: MI DISPIACE, MA NESSUNO DI QUESTI CANDIDATI MI RAPPRESENTA. CHE SIA MESSO A VERBALE- E' stato fatto! Quindi, nessuno di voi, mi rappresenta! E questo attenua un poco l'amarezza e la vergogna. Vergogna di voi, che spendete in mance quello che prende di pensione un povero vecchio, che consumate in cene quello che basterebbe ad una famiglia, che potete permettervi medici, ospedali, cliniche... mentre a noi tocca fare la fila ad un pronto soccorso per un giorno intero, che dobbiamo scegliere se comprare le scarpe ai nostri figli o farsi curare, che aspettiamo mesi per fare un esame che potrebbe salvarci la vita... che moriamo sul lavoro, quel lavoro che oltretutto ci togliete... che ci costringete a sacrifici perchè voi e i vostri figli possano vivere, mentre ai nostri è già tanto se è concesso sopravvivere... Scendete dal vostro olimpo, che prima o poi farete la fine che vi meritate. Scendete in mezzo al Popolo, perchè la sovranità appartiene al Popolo, non a voi. Noi siete i nostri servi, non servitori! Ma noi non siamo vostri schiavi, noi non faremo come le stelle... non staremo a guardare!!!

Share this

Commenti

Ritratto di Giovanni Sandi

i democratici diretti?

i candidati democratici diretti ti rappresenterebbero?

http://www.giovannisandi.com  In un vero Stato democratico non esiste il segreto di Stato.

Ritratto di pino

ma non credo

ma non credo si riferisse a noi, appunto non abbiamo mai eletto nessun, credo si riferisca agli attuali politii eletti.

Pino Strano - www.pinostrano.it/blog