In bocca al lupo, Rovereto!

Ritratto di pino
0
0
Riceviamo e volentieri pubblichiamo (di Paolo Michelotto) Abbiamo lavorato con gioia e passione per due anni per dare ai cittadini, tutti i cittadini, la possibilità di avere una democrazia migliore. Hanno fatto di tutto per rendere difficili questi referendum, ci hanno invalidato i testi dei quesiti, fatto raccogliere le firme 2 volte, indetto le votazioni in ottobre anzichè insieme alle elezioni europee di giugno (si sarebbero risparmiati 20-30.000 euro, evitato una doppia fatica ai cittadini e ottenuto un'affluenza maggiore), dato il voto ai sedicenni (che significa alzare il quorum in maniera nascosta, perchè in tutto il mondo i giovani votano meno dei più maturi), ridotto gli orari di voto al mattino e alla sera (si vota fino alle 19 anzichè fino alle 22). E cosa gravissima, hanno negato ai cittadini informazioni che avrebbero arricchito il dibattito sui media, sui referendum e dimostrato ai cittadini che per il loro bene è meglio andare a votare. Leggi qui: Il RioCoste inquinato? Incarichi del PRG anomali? La giunta Valduga non risponde alle domande dei consiglieri. Queste domande erano importanti per i referendum Siamo arrivati alla data del ReferendumDay dell'11 ottobre 2009. Siamo certi che tutti noi cittadini, dimostreremo di essere maturi e consapevoli dei nostri diritti. Comunque vada per noi è già oggi un successo aver posto delle tematiche così fondamentali a discussione dei cittadini. Migliaia di cittadini si stanno interrogando in queste ore sul senso antidemocratico del QUORUM. Su come potrebbe essere migliore la democrazia nella nostra città. Comunque vada proseguiremo. Questa è solo una tappa, estremamente importante, ma proseguiremo il percorso finchè anche a Rovereto i cittadini potranno avere voce nelle scelte della città. Le sensazioni sono buone, abbiamo parlato con molti e molti andranno a votare e ci hanno incoraggiato a proseguire e ringraziato per quanto fatto. Ci incontriamo lunedì 12/10/2009 ore 19 all'ingresso della Piazza del Mart per discutere dei risultati. Tutti noi cittadini siamo invitati a incontrarci e a scambiarci opinioni a riguardo. Vieni anche tu! Inviamo un ultimo avviso ai nostri amici! Noi mandiamo questo: "Rovereto può decidere il suo futuro. Domenica vai a votare i referendum per dire SI a una migliore democrazia locale - inoltra questo messaggio a tutti i tuoi amici di Rovereto" Share this