Assemblea generale della Lista Partecipata

0
0
Domenica 24 febbraio presso Casa delle Culture Via S. Crisogono, 45 - ROMA
Mappa Come ci arrivo ?

Convegno sulla Democrazia Diretta a Terni

0
0
democrazia direttaLUNEDI 25 FEBBRAIO
ore 21.30
presso “Missing Link” Via Garofoli, 10 - TERNI
Terni in Comune organizza una un incontro pubblico sulla Democrazia Diretta I cittadini

Incontro a Spilimbergo: Strumenti di partecipazione

0
0
SPILIMBERGO CONTINUA A PARLARE! 16 febbraio 2008 ore 10.30 presso la Sala polifunzionale “Il caseificio”, P.tta Walterpertoldo, 4, Spilimbergo.
Con questo incontro vogliamo cominciare ad esplorare un mondo di esperienze che in Italia e soprattutto all'estero garantiscono ai cittadini una diversa interazione con gli amministratori. Dopo le ultime vicende a tutti i livelli, nazionali e locali, ci sembra giusto discutere su nuove idee e sulle buone pratiche. Gli ospiti che interverranno in questo primo incontro saranno: ‐

Video intervista a Neapolis

0
0

Basta casta. Siamo liberi!

Ritratto di pino
0
0

In sordina, senza clamore, il giorno 7 novembre 2007 è nata la Lista Partecipata per le elezioni provinciali di Roma 2008.

E' uno strano oggetto politico. Una lista che ha come scopo eleggere dei consiglieri che siano "strumenti in mano ai cittadini".

Aboliamo il quorum a Rovereto

0
0
Nello statuto del comune di Rovereto c'è un bellissimo strumento di democrazia diretta a disposizione dei cittadini: il referendum. E' possibile usarlo dal 1998 e finora, in 10 anni, è stato utilizzato una sola volta, nel 2005. Era il refer

Rovereto: Parola ai Cittadini 2

0
0

Rovereto. mercoledì 23 gennaio 2008 20.30
Centro Civico Brione



IMPRESA E POLITICA

Ritratto di pino
0
0
IMPRESA E POLITICA Il ciclo di convegni: LA REALTA' DELL'UTOPIA, L'attualità di Adriano Olivetti si avvia alla conclusione.

Rovereto: Assemblea dei Cittadini per Lo Statuto

Ritratto di pino
0
0
Da Rovereto riceviamo e publichiamo Mercoledì 28 novembre ore 21, presso il Centro per la Pace ci incontriamo per iniziare il percorso per realizzare uno statuto davvero dei cittadini. L'incontro è aperto a tutti coloro vorranno aiutarci. Una buona notizia per i cittadini. Anche grazie alla nostra pressione, il consiglio comunale si è ripreso il diritto di discutere sulle riforme allo statuto. Le settimane scorse il sindaco Valduga (eletto anche promettendo la partecipazione ai cittadini), scavalcando le prerogative del consiglio comunale, aveva fatto la proposta di togliere il referendum abrogativo dallo statuto, lasciando il solo strumento senza forza e senza valore del referendum consultivo. Invece di dare maggiori strumenti di democrazia ai cittadini come chiesto dal decreto regionale 75 del 2005, voleva toglierli.

Rovereto: Lo Statuto dei Cittadini

Ritratto di pino
0
0
riceviamo da Paolo Michelotto e volentieri pubblichiamo
A Rovereto, giovedì 15 Novembre 2007 ore 20,30
nella Sala Adami
(fianco chiesa S.Marco)
abbiamo organizzato l'assemblea partecipativa
Lo Statuto dei Cittadini Cambiamo insieme le regole per migliorare la città
Sappiamo che sembra un tema tecnico adatto solo per politici e burocrati. Ma non è così, è un argomento che toccherà profondamente la tua vita privata e di cittadino per i prossimi anni. Perchè lo Statuto Comunale è l'insieme delle regole fondamentali della città, quelle che fanno in modo che la qualità della vita di Rovereto sia buona o sia cattiva.
Lo Statuto Comunale è per i cittadini di Rovereto come la Costituzione per i cittadini Italiani.

In questi giorni sta succedendo un fatto gravissimo. Lo Statuto sta per essere modificato e noi crediamo in peggio, senza discussione in consiglio comunale e soprattutto senza coinvolgere i cittadini.
Tra le modifiche che questa giunta vuole effettuare, c'è la cancellazione del Referendum Abrogativo, lasciando solo quello consultivo, che è inefficace, perchè non vincolante per gli amministratori.
Condividi contenuti