Non bruciamoci il futuro!

Ritratto di pino
0
0
Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo appello di Roberto Di Palma del meetup "beppeglillo-2" di Roma. Nota a commento del redattore a seguire. VEDI IL VIDEO SULLA CAMPAGNA NON BRUCIAMOCI IL FUTURO / PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE Innanzi tutto un ringraziamento al nostro "amico" Roberto Carotenuto, che ha realizzato e montato il filmato effettuando, un ottimo lavoro (poi dite voi quello che ne pensate). Dunque, il video qui sopra ( e tutto il materiale della campagna) è stato inviato questa mattina a Beppe, che ci ha promesso più volte che farà un post specifico in corrispondenza dell'inizio della raccolta firme che, come sapete, è stata stabilita per l'11 luglio (fino al 24 dicembre). Da questa data ufficialmente raccoglieremo le 10.000 firme (certificate) necessarie, perché la legge possa essere discussa dal consiglio regionale del Lazio. Ci sono ottime possibilità che, la fatica che faremo, non vada a finire ad impolverarsi in un cassetto, ma che verrà discussa davvero. Poi nel filmato chiediamo ufficialmente un incontro a Marrazzo e, se è serio, ce lo dovrà dare. Su questa legge serve di fare il maggior rumore possibile per far capire alla gente che esiste già una alternativa sostenibile agli inceneritori. La PROPOSTA DI LEGGE fa capire da subito da quale parte stiamo con l'art 1: La regione Lazio ripudia l'incenerimento come mezzo di risoluzione del problema dei rifiuti. ed il PIANO RIFIUTI alternativo a quello di Marrazzo che prevede gli inceneritori, ovviamente è sulla stessa lunghezza d'onda, promuovendo i centri di riciclo sul modello Vedelago che ricicla il 97% della frazione secca di 1 milione di veneti. La legge è la cornice per l?applicazione del piano rifiuti (con il quale si entra nello specifico nella gestione dei rifiuti). Ora bisogna mobilitarsi per far si che l'11 luglio il maggior numero di persone venga a firmare. Servono: Gazebo per ora siamo a 3 e ce ne servono altri 5 o minimo altri 3. Tavoli ne abbiamo di sicuro 2 ce ne servono almeno altri 10 Sedie qualcuna l'abbiamo, ma ne servono almeno 20 se non di più, perché c'è l'idea di fare una sorta di piccolo dibattito, ma vediamo se ci riusciamo. Innanzi tutto ribadisco l'invito a dare la propria disponibilità sul meet up, anche solo per qualche ora, indicandolo nelle note se starete tutto il tempo dalle 18 alle 24, oppure qualche ora. E' sabato sera, fate i bravi confused servono persone per dare una mano con la raccolta firme, per volantinare, per accettare offerte libere sui gadget, montare e smontare gazebo. Una notizia. Questa mattina (dopo 30 telefonate a vuoto) ho parlato con il gabinetto del sindaco. Mi hanno detto che Piazza Mastai che abbiamo richiesto per l'11 è occupata. Per fortuna avevamo messo altre due opzioni sulle quali però non si sono ancora espressi. Comunque l'11 luglio ci saranno banchetti anche a Civitavecchia, Anagni, Fiumicino, Pavona e Cecchina (entrambe del comune di Albano). Si pensava anche di organizzare qualcosa per fare un po' di animazione, con poco, che non ci sono i tempi. Sareste disponibili a vedersi lunedì 6 oppure martedì 7 per capire come organizzarsi e se ci sono idee da mettere in campo? Ho parlato con Silvana per lunedì proponeva di vedersi ad Ostia intorno alle 20, oppure forse meglio martedì 7 verso le 18, pensavamo al bar fuori la metro Piramide. Che ne dite? Appena stabiliamo il giorno metto l'appuntamento sul meet up. Forza un ultimo sforzo che questa tematica c'è tutta. Appena sarà pronto un volantino dovremo spammarlo sul web a tutto il mondo ... e poi speriamo bene. Roberto Share this