Per una vera Class Action.

Ritratto di pino
0
0

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. PER UNA VERA CLASS ACTION di Giuseppe Carpentieri. Invitate, invitate, invitate i vostri contatti a fare massa critica per una battaglia civile che non ha colori politici, facciamolo per noi stessi. In un sistema capitalista dove governano le SpA ci vuole una legge capitalista per prevenire truffe, danni sanitari ed ambientali. L’introduzione della vera class action è l’arma tecnico giuridica più efficace a prevenire i danni perpetrati dalle SpA e farsi risarcire in maniera efficace. La vera class action elimina il traffico di cause civili oggi pendenti, perché le risoluzioni avvengono principalmente per accordi stragiudiziari dove la classe di cittadini vince spessissimo. La SpA evita di farsi giudicare da un Tribunale che potrebbe sentenziare un risarcimento doppio rispetto a quello chiesto dalla classe. Questo è ciò che accade negli USA, in uno Stato capitalista con una legge altrettanto capitalista. La class action è gratis. Gli avvocati, per la prima volta, diverrebbero imprenditori di se stessi ed avrebbero interesse nel far concludere l’accordo prima possibile per incassare la percentuale di guadagno pattuita con la classe di cittadini. Accadrebbe una rivoluzione virtuosa, un avvocato che cura il diritto degli assistiti. Se l'azione non va a buon fine gli avvocati pagano tutto, cioè si prendono il rischio di impresa. Anche per questa ragione le classi vincono spesso, perché le richieste sono spesso fondate e ragionevoli altrimenti gli avvocati perdono i propri soldi. Invitate, invitate, invitate i vostri contatti a fare massa critica per una battaglia civile che non ha colori politici, facciamolo per noi stessi. Cerchiamo di raddoppiare il numero degli iscritti a questo gruppo. L’obiettivo è sempre lo stesso usare questa massa critica per chiedere l’introduzione di una class action efficace, diversa da quella introdotta poiché c’è scritto class action ma non lo è.

Share this